Presa in Carico e Case Management in Lombardia alla luce della applicazione LR 23/2015: esperienze a confronto

Giovedì 18 ottobre 2018

 

Centro Congressi Villa Cagnola - Via Cagnola, 21 - Gazzada Schianno (VA)

 

Scadenza iscrizione:

18/10/2018

Data/e di svolgimento evento

Giovedì 18 ottobre 2018

 

Centro Congressi Villa Cagnola - Via Cagnola, 21 - Gazzada Schianno (VA)

Presentazione

OBIETTIVI

I cambiamenti socio demografici che hanno visto un progressivo invecchiamento della popolazione ed un aumento della patologie croniche, hanno portato alla creazione della riforma del SSR. 

 Attraverso la legge 23/2015, Regione Lombardia ha introdotto un profondo cambiamento nelle modalità per la gestione della domanda e dell’offerta del sistema socio sanitario, con l’obiettivo di garantire la presa in carico dei cittadini fragili e cronici e affrontare il cambiamento nei bisogni, in un quadro di sostenibilità economica di medio – lungo periodo.

 L’evoluzione dello scenario istituzionale richiede il coinvolgimento e l’impegno di tutti i professionisti in quanto la legge identifica la figura del Case Manager, quale figura di riferimento per il paziente la sua famiglia ed il Caregiver, e rappresenta colui in grado di gestire in maniera efficace ed efficiente la presa in carico della persona.

 L’incontro volge a far conoscere e confrontare le diverse realtà delle ASST Lombarde per esplorare proposte organizzative d’integrazione ospedale e territorio.

 L’obiettivo principale è quello di creare una rete di supporto, volta a sostenere i professionisti nell’implementazione proattiva delle potenzialità espresse a livello normativo, per rispondere al progressivo aumento della complessità dei bisogni della popolazione di riferimento.

 

FINALITA' 

  • Conoscere i modelli organizzativi di continuità assistenziale nelle diverse ASST Lombarde
  • Identificare il Case Management come modello di risposta alla cronicità.
  • Identificare la figura dell’infermiere Case Manager.
  • Conoscere le modalità di applicazione dei modelli di riferimento per la continuità assistenziale in Lombardia.
  • Riconoscere le criticità per stimolare la sperimentazione di modelli di presa in carico del paziente cronico e fragile
  • Coordinare l’apporto del terzo settore nel supporto per la cronicità

Modalità d'iscrizione

ISCRIZIONE:

 

I dipendenti dell’ASST dei Sette Laghi  sono convocati al corso direttamente  dalla Formazione  DAPSS

 

Esterni:

Iscrizioni On-line: www.asst-settelaghi.it

  • CORSI DI FORMAZIONE

    PORTALE DELLA FORMAZIONE

Oppure: https://Formazione.sigmapaghe.com

 

Posti disponibili: 230

 

Accreditamento ECM/CPD Regione Lombardia  per  tutte le figure professionali sanitarie afferenti al  DAPSS 

Documentazione scaricabile